Login

Lost your password?
Don't have an account? Sign Up

Anna Grassellino, orgoglio italiano

È giovane, donna, siciliana (di Marsala, per l’esattezza) ed è una delle scienziate più importanti al mondo.

Da pochi giorni, infatti, il governo americano ha scelto la ricercatrice Anna Grassellino per guidare il Superconducting Quantum Materials and Systems Center di Chicago, affidandole, a 39 anni appena compiuti, 115 milioni di dollari da gestire e 200 scienziati da coordinare.

Obiettivo del centro sarà quello di sviluppare il più evoluto computer quantistico mai concepito da mente umana.

Ci sono complessivamente cinque centri come questo in tutti gli Stati Uniti. Gi altri quattro sono diretti da uomini.

Un riconoscimento straordinario a coronamento di una grande carriera per lei-  già premiata nel 2017 da Obama – madre di tre figli, grazie anche a un marito collega con cui condivide ogni momento e ogni sacrificio dell’essere genitore. Dovrebbe essere la normalità e invece è una notizia.

Quando pensi a storie come questa, la mente va a quel Sud che produce cervelli e talenti a non finire, salvo poi vederli scappare via lontano.

Eppure laggiù a Chicago, in cima al gotha della fisica mondiale, c’è una donna e c’è un bel pezzo di Sicilia, di Meridione. In bocca al lupo dottoressa Grassellino, orgoglio italiano.

Fonte: Carolina Maria Fiocco – Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*
*