Login

Lost your password?
Don't have an account? Sign Up

Un Raggio di Luce per i bambini di Casamicciola

Si è tenuto sabato 18 febbraio presso l’hotel Hermitage di Ischia un torneo di burraco a scopo benefico organizzato dall’associazione Raggio di Luce.
Tanti i partecipanti che hanno voluto contribuire alla raccolta che sarà poi devoluta ai bambini della casa-famiglia Santa Maria della Provvidenza di Casamicciola.

Un pomeriggio trascorso in allegria con la complicità di soci, di sostenitori e del direttivo dell’associazione che da sempre è vicina a chi vive un momento di disagio economico e sociale sulla nostra isola.

“Abbiamo immaginato questo evento per dare vita a un progetto per i ragazzi della casa-famiglia di Casamicciola e che speriamo di poter al più presto realizzare. Purtroppo per vicende passate alla cronaca solo pochi mesi fa i bambini che vivono nella struttura hanno vissuto, e tutt’ora vivono, un momento di disagio che ha spento i riflettori su una realtà che ha saputo negli anni senza alcun dubbio aiutare e sostenere anche tante famiglie di Casamicciola e non solo. Oggi il direttivo tutto, con la presidente Grazia Belgiovine e la presidente onoraria Anna Lucia Miragliuolo, ha sentito l’esigenza di farsi prossimi alla nuova amministrazione della casa-famiglia e soprattutto ai tanti bambini che vivono lì affidati alle cure delle educatrici.” Ha affermato Annalisa Leo, vicepresidente dell’associazione e legata alla casa-famiglia e ai tanti piccoli che vi abitano da anni.

“Un grazie speciale a quanti hanno contribuito alla riuscita della serata e soprattutto alla grande famiglia dell’hotel Hermitage che da anni ci è vicina e ci sostiene con grande generosità in tutte le nostre iniziative. In questi giorni siamo già alle prese con i preparativi di altri eventi a scopo benefico che vedranno l’associazione Raggio di luce impegnata sull’isola d’Ischia e che ci permetteranno di essere al fianco di coloro che stanno affrontando momenti difficili della vita” Questo quanto ha dichiarato la dottoressa Grazia Belgiovine.

L’associazione inoltre è operativa con il progetto del centro di ascolto medico in sostegno di famiglie con difficoltà economica “Un abbraccio per un sorriso ” presso l’ex sala POA di via Mirabella in Ischia e presso l’ufficio parrocchiale San Sebastiano a Forio. Una iniziativa che è nata per volontà della dottoressa Anna Lucia Miragliuolo, presidente onoraria, con la benedizione della Diocesi di Ischia, di Padre Pietro Lagnese prima e di Padre Gennaro Pascarella oggi, e che vede la stretta collaborazione dell’associazione con tanti medici specialisti che hanno dato la loro disponibilità a visitare gratuitamente queste persone.

Condividi su:

Facebook
WhatsApp
Email
Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

su Kaire

Articoli correlati

Dalle tenebre alla luce

Nessun luogo incarna i contrasti e le contraddizioni del capoluogo campano come il Rione Sanità, e proprio qui la Cooperativa La Paranza, supportata dalla Diocesi e dai fondi Ue, ha

I Vangeli alla prova della scienza

La fede alla prova dello spirito critico, questo il soggetto del volume “Gesù di Nazaret, una storia vera?”. Nella ricerca si analizzano la morfologia e la sintassi delle fonti storiche,