Login

Lost your password?
Don't have an account? Sign Up

Gli orari delle celebrazioni della Novena

“Carissimi fratelli e sorelle,
la tragedia che ci ha colpito ci costringe a rivedere, in via eccezionale, anche i riti e le tradizioni che da sempre accompagnano la nostra preparazione al mistero della Nascita di Gesù, come già sta capitando per i luoghi e gli orarî della celebrazione della Messa feriale e festiva. Più in particolare, si rende difficile se non impossibile, in circostanze di allerta meteo, raggiungere la Parrocchia per la celebrazione della tradizionale Novena al mattino presto. Proveremo a conservare tale stupenda pratica almeno l’ultimo giorno, sabato 24, a chiusura della Novena.

Tuttavia, ripeto, si tratta di provvedimenti legati alla particolarità del momento storico e la nostra ferma speranza, per la quale dobbiamo pregare ogni giorno, è che il buon Dio e la Sua Madre celeste ci daranno la forza e la grazia di rinascere come creature nuove proprio a partire dal dolore in cui versiamo adesso.

Quindi per garantire la nostra sicurezza personale e il rispetto delle ordinanze, comunico che gli orarî della Novena in preparazione al Santo Natale saranno i seguenti:

venerdì 16 e sabato 17

9.30 Chiesa di S. Maria del Buon Consiglio in piazza Marina
17.00 Hotel Michelangelo
18.00 Santuario dell’Immacolata alla Sentinella

domenica 18

11.00 Parrocchia
11.00 Chiesa di S. Maria del Buon Consiglio in piazza Marina
17.00 Hotel Michelangelo
18.00 Santuario dell’Immacolata alla Sentinella

da lunedì 19 a venerdì 23

9.30 Chiesa di S. Maria del Buon Consiglio in piazza Marina
17.00 Hotel Michelangelo
18.00 Santuario dell’Immacolata alla Sentinella

sabato 24, Vigilia di Natale

6.00 Parrocchia: Solenne chiusura della Novena
(soltanto in caso di allerta la celebrazione sarà invece alle 9.00 presso la Chiesa di S. Maria del Buon Consiglio in piazza Marina e alle 9.30 presso il Santuario dell’Immacolata alla Sentinella)
[Ricordiamo che per disposizione delle autorità la partecipazione alla S. Messa è consentita solo a coloro che abitano nelle vicinanze delle suddette chiese e che queste ultime sono raggiungibili solo a piedi.]
Che il Signore Gesù accompagni il nostro cuore nel cammino che ci porta verso la grotta di Betlemme, là dove egli ha amato e sposato, incarnandosi, tutta la nostra umanità!”

Condividi su:

Facebook
WhatsApp
Email
Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

su Kaire

Articoli correlati

Compagni di viaggio nel nome del Signore

Ultimo step per i cresimandi di Ischia «Il Vangelo parla della nostra vita: noi oggi non stiamo concludendo un percorso, ma ne stiamo per iniziare un altro permeati di una

Io sono la resurrezione e la vita

IV predica di Mons. Ranieri Cantalamessa «Gesù le disse: “Tuo fratello risorgerà”. Gli rispose Marta: “So che risorgerà nella risurrezione dell’ultimo giorno”. Gesù le disse: “Io sono la risurrezione e

Al cuore della partecipazione

Da Assisi per metterci in cammino verso Trieste Si è svolto ad Assisi l’ottavo seminario nazionale degli uffici diocesani di pastorale sociale e del lavoro, sul tema “Al cuore della