Login

Lost your password?
Don't have an account? Sign Up

Dai princìpi alle azioni – Laudato Si’ e Agenda Onu 2030

Il Dicastero per lo Sviluppo Umano integrale avvia il progetto che vuole dare seguito all’Enciclica di Papa Francesco. Si parte con agricoltura e comunità energetiche con un incontro a cui partecipano anche il Sottosegretario all’Istruzione e il Cardinale Lojudice

L’8 novembre, dalle 17:00 si è svolto – alla presenza, tra gli altri, di Barbara Floridia, sottosegretaria al ministero dell’Istruzione e del cardinale Augusto Paolo Lojudice, Arcivescovo di Siena-Colle di Val D’Elsa-Montalcino – l’incontro dedicato ai temi dell’agricoltura sostenibile e delle comunità energetiche. Il convegno – organizzato da Earth Day Italia e ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile) – segna l’avvio di “Obiettivo 2030 Laudato Si’”, un’iniziativa che, mobilitando le diocesi, porterà nei territori italiani una migliore conoscenza di tutti quegli strumenti oggi a nostra disposizione per passare dalle parole ai fatti e adottare stili di vita più sostenibili. Tra gli interventi, anche quello di Letizia Forzoni, giovane delegata diocesana alla 49° Settimana Sociale di Taranto.

Costruzione di una nuova ‘cultura del fare’

Sono previsti eventi, campagne informative e uno sportello informativo gratuito – disponibile al link www.obiettivo2030.it – attraverso cui tutti potranno conoscere o chiedere di approfondire temi come i finanziamenti disponibili, le soluzioni tecnologiche ed energetiche, le opportunità imprenditoriali, le occasioni per risparmiare rispettando il Pianeta. Il progetto vuole contribuire alla costruzione di una nuova “cultura del fare” capace di trasformare in azioni concrete la sensibilità collettiva e individuale generata dalla Laudato Si’ e dal Magistero di Papa Francesco che, in occasione dei cinque anni dall’enciclica, aveva invitato ogni cittadino responsabile a partecipare con impegni concreti alla sempre più urgente transizione ecologica, alla quale tutta l’umanità è chiamata.

Raccogliere l’appello del Papa ad agire per il bene del pianeta

Famiglie e singoli, diocesi e parrocchie, comunità religiose e istituzioni educative, centri di assistenza sanitaria e operatori economici, organizzazioni e gruppi sono destinatari dell’invito del Papa ad agire per il bene dell’umanità e del Pianeta, nella consapevolezza che il tempo a disposizione è ormai pochissimo. Così, attraverso la Piattaforma di Iniziative Laudato Si’, realizzata dal dipartimento “Ecologia e Creato” del Dicastero pontificio per i Servizi dello sviluppo umano integrale, il Pontefice offre una nuova opportunità per impegnarsi, fare la propria parte e unire gli sforzi a quelli che verranno fatti in tutto il mondo.

Obiettivo 2030 Laudato si’ nelle diocesi

“Obiettivo 2030 Laudato si'” è in pratica un progetto che vuole accompagnare la promozione della Piattaforma di Iniziative Laudato si’ per chiamare all’azione tutta la Chiesa. Ogni diocesi può aderire spontaneamente al progetto. Earth Day Italia e ASviS daranno poi vita, nei diversi territori, a una serie di iniziative per offrire ad organizzazioni, istituzioni, congregazioni, famiglie e singoli gli strumenti pratici per applicare l’enciclica Laudato si’. 

Pierluigi Sassi, presidente di Earth Day Italia, spiega che “Obiettivo 2030 Laudato si'” è un modo per presentare tutte le opportunità finanziarie, tecnologiche ed energetiche che consentono proprio di rendere concreti i principi della Laudato si’. Ad esempio, evidenzia Sassi, l’Italia ha recentemente recepito la direttiva europea sulle comunità energetiche che permette a tutti i cittadini, alle piccole imprese, alle istituzioni e agli enti religiosi di dar vita a comunità che producano insieme energia, la consumino e nel caso di esuberi la vendano, utilizzando, poi, i proventi a proprio beneficio. Earth Day Italia e ASviS, ad oggi, hanno avviato dialoghi con le diocesi della Toscana, e con quelle di Bologna, Bari e Noto.

Fonte: Antonella Palermo e Tiziana Campisi – Vatican News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*
*