Login

Lost your password?
Don't have an account? Sign Up

Il ricordo di don Leonardo

Passata l’altra sponda e ottenuta Misericordia, implorerò nella preghiera aiuto, grazie e favori per tutti i miei parrocchiani, per i miei familiari, benefattori, amici e conosciuti in attesa di ritrovarci insieme nell’infinito oceano dell’amore di Dio”… così scriveva il caro Don Leonardo Iacono nel suo testamento spirituale prima di lasciare questa terra per celebrare l’infinita liturgia nella Gerusalemme celeste.

A vent’anni dalla sua nascita al Cielo, la comunità parrocchiale di Sant’Antonio da Padova si è riunita intorno al suo Vescovo Pietro e al parroco don Gaetano Pugliese insieme ai famigliari del compianto parroco e all’amministrazione comunale di Casamicciola Terme nella chiesa conventuale dei Padri Passionisti, domenica 22 settembre, per ricordare Don Leonardo, che tanto ha dato alla comunità di Casamicciola e alla Diocesi di Ischia per circa trent’anni. L’assemblea commossa ha partecipato alla celebrazione della S. Messa e al video ricordo proiettato al termine della liturgia, con testimonianze audio-visive di chi in vari modi, ha sperimentato la bellezza e la profondità di quel sacerdote “di Panza” il cui ricordo rimarrà per sempre scolpito nei cuori della comunità Casamicciolese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*
*