Login

Lost your password?
Don't have an account? Sign Up

“Ritratti di donne”

Si è tenuto sabato 3 giugno presso la Biblioteca Antoniana l’evento “Ritratti di donne”, un momento tutto al femminile con la presentazione della raccolta dei racconti di vita di 28 donne.

Il libro, curato da Sara Rattaro e pubblicato da Morellini Editore, ha scopo benefico, sempre a favore delle donne.

Donne e scrittrici, con stili diversi e diverse esperienze di vita, provenienti da tante città italiane, si sono unite, in seguito a un corso on line di scrittura creativa, dando vita a un qualcosa unico nel suo genere.

Una delle tappe scelte per la presentazione è stata proprio Ischia, grazie all’ospitalità della direttrice della Biblioteca Antoniana, Lucia Annicelli, che ha sposato l’iniziativa, e alla tenacia di una delle tante autrici Rosa Patalano, di origini ischitane.

“La serata di presentazione è andata benissimo, la sala era piena, le mie amiche coautrici dell’Antologia sono state emozionanti con i loro interventi. Ringrazio tutti, amici, conoscenti e appassionati di lettura, che hanno condiviso questa esperienza con noi.

Grazie al sindaco Enzo Ferrandino che è intervenuto e con la sua presenza ha dato lustro all’evento, e grazie per l’eccellente lavoro svolto da Lucia Annicelli, che ha condotto con fervore e passione la serata. Grazie a Cristina Rontino, una donna straordinaria, una nostra eccellenza ischitana, così come la dolce Odilia Telese, una vera multitasking woman. Grazie ancora alle lettrici del gruppo LaV per le splendide interpretazioni dei brani, grazie a chi ha acquistato il volume per il sostegno all’associazione AIRETT – ASSOCIAZIONE ITALIANA SINDROME DI RETT. Tanti ringraziamenti anche alle autrici che sono intervenute da remoto, e davvero uno speciale grazie va a Cristiana Mantovani e Maria Cristina Schiavone e Federica Tronconi.

E infine un grazie enorme a Sara Rattaro con la sua idea che ha dato il via a tutto ciò e continua a metterci il cuore, e alla Morellini Editore che l’ha concretizzata.”

Questo quanto la scrittrice Rosa Patalano, con grande emozione ha dichiarato.

Da Agatha Christie a Whitney Houston, sono 28 le grandi donne raccontate –  attraverso gli episodi più importanti della loro vita – da 28 autrici emergenti: 28 ritratti al femminile, donne diverse tra loro per idee, valori, possibilità, origini ed epoca, tutte capaci di essere fonte di ispirazione e motivazione per le generazioni successive. 28 donne per 28 autrici che le hanno studiate e approfondite per entrare appieno nel personaggio, proponendo al lettore delle scene significative che le caratterizzano.

La copertina riporta un murale realizzato dai famosi street artist Ortica Noodles. L’opera celebra la ballerina Aida Accolla. Il progetto ha anche una valenza sociale, infatti parte del ricavato andrà per sostenere le attività di AIRETT – ASSOCIAZIONE ITALIANA SINDROME DI RETT, costituita da genitori con figlie affette da questa sindrome. La sindrome di Rett è una malattia rara e genetica che colpisce quasi esclusivamente le bambine. Al secondo anno di vita iniziano a perdere le loro abilità e a isolarsi dal mondo esterno. Airett, da più di 30 anni, finanzia la ricerca sulla Sindrome di Rett, perchè sappiamo che la malattia può essere reversibile e insieme possiamo contribuire a trovare la cura.

di Annalisa Leo

Condividi su:

Facebook
WhatsApp
Email
Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

su Kaire

Articoli correlati

Il pericolo dell’accidia

Un altro vizio trattato dal Papa durante la catechesi del mercoledì è quello insidioso dell’accidia: «Tra tutti i vizi capitali ce n’è uno che spesso passa sotto silenzio, forse a

gesù che cammina solo nel deserto

Riempirsi gli occhi di bellezza

Commento al Vangelo Mc 9,2-10 Non è facile attraversare il deserto e non è facile vivere la quaresima senza ridurla a qualche preghiera in più o qualche digiunino. Forse qualcuno

Abbattere ogni barriera

Nell’omelia per la celebrazione della Giornata del malato, il Vescovo Carlo ci spiega il significato della guarigione del lebbroso Lv 13,1-2.45-46; 1Cor 10,31-11,1; Mc 1,40-45 Nella Giornata del malato, domenica

Tra S. Giovanni, S. Francesco e S. Marco

Settimana della Parola Parrocchia Santa Maria Assunta Anche quest’anno in parrocchia abbiamo vissuto la Settimana della Parola: un momento atteso dalla comunità perché un passo della Bibbia, che diversamente leggiamo