Login

Lost your password?
Don't have an account? Sign Up

La Passione di Cristo a Forio

Actus Tragicus

La Passione di Cristo è un evento teatrale di importanza storica per il comune di Forio e per l’intera Isola d’Ischia. Si svolgerà venerdì 7 aprile 2023 a partire dalle ore 20:00, come di consueto ormai da numerosi anni nella cornice del comune turrito, dove i dedali foriani e ancor più le strade principali del paese diventano spazio di condivisione e palcoscenico naturale. Con la regia di Valerio Buono, la Passione è patrocinata dal comune di Forio e organizzata dall’associazione Actus Tragicus con il suo Presidente Pasquale Di Meglio e oltre duecento comparse locali.

Alla sua trentatreesima edizione, lo spettacolo prevede un percorso di 1,5 km che parte da Piazzale Marinai d’Italia per raggiungere il Piazzale del Soccorso, passando per Piazzale Cristoforo Colombo.  Un intero paese coinvolto, con sette palchi per un totale di trecentocinquanta metri quadrati di scenografia, oltre settanta fari per l’illuminotecnica e più di duecento costumi fatti a mano. 

 Non manca l’attenzione alla sicurezza, con la presenza della protezione civile di Forio CB e della Croce Rossa, e con un servizio antincendio in grado di garantire la totale incolumità dei presenti. Si prevedono a tal proposito oltre cinquemila presenze in termini di pubblico. La Polizia Municipale e tutte le forze dell’Ordine presenti, infine, garantiscono uno sviluppo dello spettacolo all’insegna delle migliori condizioni di sicurezza possibili. 

Il progetto della Passione è possibile anche grazie al patrocinio dell’Ente Comune di Forio e al lavoro che l’associazione compie tutto l’anno. Perché anche gli altri eventi (Gusta Forio, San Martino festa ammore&vino) che l’associazione realizza durante l’anno sono finalizzati a reperire risorse per rendere possibile un evento che dura ormai da 33 edizioni e che ancora per altrettanti anni spera di poter portare lustro a Forio. Per raggiungere l’evento nel Venerdì di Passione, basterà venire a Forio: per chi si muove dalla terraferma sono disponibili imbarchi diretti per Ischia da Pozzuoli e da Napoli. 


Condividi su:

Facebook
WhatsApp
Email
Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

su Kaire

Articoli correlati

Essere autentici davanti al Signore

Omelia del Vescovo Carlo per il mercoledì delle Ceneri Gl 2,12-18; 2Cor 5,20-6,2; Mt 6,1-6.16-18 Con il mercoledì delle Ceneri, che quest’anno è caduto il 14 febbraio, inizia il nostro

Cosa sono gli Esercizi spirituali?

La sfida vera degli Esercizi, l’esercizio più difficile, è quella che ci si para dinanzi al rientro: come non disperdere le scintille di consolazione raccolte? Sant’Ignazio ci viene in soccorso,

Com’è la Chiesa sinodale in missione?

Verso la seconda sessione dell’assemblea del Sinodo dei Vescovi con la fase Sapienziale; poi tocca alla Profetica. In vista dell’appuntamento di ottobre «è il momento di riprendere con decisione il