Login

Lost your password?
Don't have an account? Sign Up

Domenica 8 agosto a Ischia le prime analisi per la donazione del midollo osseo

E SE FOSSI PROPRIO TU?

Si potrà anche donare il sangue

L’unica cura efficace contro molte malattie del sangue come leucemie, linfomi e mielomi consiste nel trapianto di midollo osseo. Purtroppo, solamente una persona ogni 100.000 è compatibile con chi è in attesa di una nuova speranza di vita.
E se fossi proprio tu?

Grazie ad una collaborazione tra la FIDAS di Ischia e l’ADMO (associazione donatori midollo osseo), domenica 8 agosto per la prima volta non solo si potrà donare il sangue, ma aderire anche alla tipizzazione del midollo osseo. Un esame preliminare che permette l’eventuale iscrizione nel registro dei donatori che devono avere un’età compresa tra i 18 e i 36 anni e pesare più di 56 chili oltre a essere in buona salute. Si resta iscritti alla banca dati fino ai 55 anni.

 Appuntamento l’8 agosto al Centro Polifunzionale di Ischia; per info e prenotazioni fare riferimento alla FIDAS di Ischia.

Condividi su:

Facebook
WhatsApp
Email
Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*

su Kaire

Articoli correlati

Compagni di viaggio nel nome del Signore

Ultimo step per i cresimandi di Ischia «Il Vangelo parla della nostra vita: noi oggi non stiamo concludendo un percorso, ma ne stiamo per iniziare un altro permeati di una

Io sono la resurrezione e la vita

IV predica di Mons. Ranieri Cantalamessa «Gesù le disse: “Tuo fratello risorgerà”. Gli rispose Marta: “So che risorgerà nella risurrezione dell’ultimo giorno”. Gesù le disse: “Io sono la risurrezione e

Al cuore della partecipazione

Da Assisi per metterci in cammino verso Trieste Si è svolto ad Assisi l’ottavo seminario nazionale degli uffici diocesani di pastorale sociale e del lavoro, sul tema “Al cuore della