Login

Lost your password?
Don't have an account? Sign Up

Un anno per incontrare Gesù

Cari bambini, quanto tempo ci vuole per incontrare Gesù? Un giorno? 100? Un anno? In realtà, ci vuole una vita intera e oltre! Perché non si ha mai finito di scoprire l’amore infinito che Gesù ha per noi… però, durante l’anno catechistico, abbiamo tante possibilità per incontrarLo. Nelle parrocchie, infatti, è cominciato o ha ripreso (per chi già lo frequentava) il catechismo.

Allora, con tanta gioia desideriamo parlarvi di questa bella esperienza, che anche chi vi scrive, se pur grande, da piccola ha fatto, portando oggi dentro al cuore un bellissimo ricordo fatto di amicizie, scoperte e giochi. I bimbi più grandi, dicevamo, già lo conoscono, altri lo scopriranno presto, ma a tutti vogliamo raccontare meglio di cosa si tratta: cominciamo col dire che la parola catechismo significa “insegnamento a voce”. Insegnamento? Quindi è una scuola? Non proprio, perché a scuola si imparano delle materie, mentre a catechismo si impara a conoscere una persona: Gesù! Lui stesso è stato il primo a insegnare ai suoi discepoli chi è davvero Dio Padre e lo faceva circondandosi di folle immense che lo ascoltavano.

A presentare Gesù a voi, invece, ci sono i catechisti che possono essere mamme, papà o altre persone adulte di buona volontà che si mettono gratis a disposizione per aiutarvi a scoprire quello che Gesù ha fatto per noi e il grande bene che ci vuole. E perché i catechisti fanno questo? Proprio perché loro, per primi, hanno conosciuto Gesù ed è un dono così grande che vogliono che lo riceviate anche a voi! Vi capita mai di essere così felici per un regalo ricevuto o per una giornata vissuta, da non stare più nella pelle e volerlo raccontare a tutti i vostri amici? Ecco, questo è il catechismo: trasmettere agli altri l’incontro più bello della propria vita, quello con Gesù, perché anche altre persone lo possano incontrare.

Ma per incontrarLo bisogna essere preparati. Voi stessi conoscete tutto dei vostri calciatori o cartoni animati preferiti; oppure sapete a memoria tutte le canzoni dei cantanti che più vi piacciono. Bene, allora anche di Gesù è bene sapere tutto! E quello che ha fatto, e ci ha lasciato, è importantissimo e soprattutto tanto bello. Per aiutare voi e i vostri catechisti in questo percorso, vi lasciamo questo link: www.dossiercatechista.org/contenuti/contenuti-per-tutti/, in cui trovare tanto materiale utile per gli incontri.

In più, noi vi accompagneremo come sempre con tanti spunti! Grazie al catechismo potrete essere pronti a fare la Prima Comunione (primo incontro personale con Gesù nella particola) e sarete in grado di comprendere il Suo grande sacrificio d’amore. Lo avrete dentro di voi! Sarete emozionati perché avrete capito l’importanza di tutto questo! E crescendo, capirete ancora più cose, e avrete modo di fare la Cresima (che significa Confermazione) confermando al Signore, appunto, che volete essere suoi amici per sempre, perché saprete con certezza che non c’è niente di più bello, e durante questo Sacramento vi verrà incontro lo Spirito Santo! Bambini, siate tanto grati al Signore e ai vostri catechisti che fanno tutto questo solo per amore! E un giorno magari, chissà, a raccontare di Gesù ad altri bambini sarete proprio voi!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*
*