Login

Lost your password?
Don't have an account? Sign Up

Apre a Lacco Ameno la “Pinetina dei Bambini”

Il parco giochi inclusivo di Villa Arbusto

Inaugurata con uno spettacolo di animazione dedicato ai più piccoli, l’area è dedicata alla memoria del prof. Giovanni Castagna

Giovedì 18 agosto presso Villa Arbusto a Lacco Ameno con uno spettacolo di animazione a cura di Casa sull’albero onlus è stata inaugurata la “Pinetina dei bambini”, la nuova area giochi inclusiva del Comune di Lacco Ameno. Uno spazio importante, recuperato dopo un lungo periodo di degrado e abbandono, dedicato al sano divertimento dei più piccoli e intitolato alla memoria del Prof. Giovanni Castagna, già direttore del Museo archeologico Pithecusae e uomo simbolo di Villa Arbusto.

Il progetto è stato realizzato dal Comune di Lacco Ameno con finanziamenti provenienti dal Ministero dell’Economia e Finanze, Regione Campania, Città metropolitana di Napoli e dalle donazioni ricevute grazie all’iniziativa “Ischia con la musica nel cuore”.
Un parco giochi inclusivo e accessibile a tutti, che favorisce l’interazione e l’integrazione; tutte le strutture installate nell’area sono concepite e realizzate nel rispetto dell’ambiente e secondo le normative vigenti.
Alla “Pinetina dei bambini” sarà possibile accedere da diversi punti del complesso museale di Villa Arbusto; in particolare, dall’ingresso di via Circumvallazione, l’accesso sarà possibile attraverso una piattaforma elevatrice che consentirà il superamento di ogni barriera architettonica.

I nuovi giochi scelti per il parco, oltre a tenere conto delle diverse abilità individuali, offriranno ai giovani visitatori la possibilità di giocare insieme all’insegna della fantasia, dell’integrazione, della sicurezza e della ecosostenibilità. Inoltre sarà presente una casetta bookcrossing dedicata esclusivamente alle letture per i più piccoli.
Oltre allo spazio ludico, è stata realizzata una piccola “area picnic”, destinata a diventare anche un laboratorio didattico all’aperto. Quest’area, già operativa, sarà presto completata con una sabbiera che simulerà lo scavo archeologico di Pithecusae e pannelli illustrati che racconteranno brevemente  ai giovanissimi ospiti la storia della prima colonia greca in Occidente.

Un progetto dunque articolato che si propone anche di valorizzare e divulgare la conoscenza della storia del territorio a partire dai bambini e dai ragazzi. “Con l’ inaugurazione della ‘Pinetina dei bambini’ – dichiara il sindaco Giacomo Pascale – Lacco ameno e Villa Arbusto si arricchiscono di un angolo importante dedicato al sano divertimento dei nostri bambini. Uno spazio di aggregazione, socializzazione, inclusione e crescita che consegniamo a loro e alle loro famiglie, ricordando che giocare è un diritto di tutti i bambini”.

“É un progetto che nasce da lontano, dai mesi di campagna elettorale, dalle voci dei cittadini lacchesi che, numerosi, ci hanno chiesto uno spazio pubblico a misura di bambino”, racconta la vice sindaca con delega a Villa Arbusto Carla Tufano. “L’amministrazione di Lacco Ameno se ne è fatta carico riconoscendo il valore di questa richiesta e la necessità di dotare il paese di un posto in cui crescere giocando insieme agli altri. Non si può, infatti, negare la dimensione sociale di un luogo dedicato ai bambini, l’importanza delle attività all’aperto, la certezza per i genitori di un parco sicuro in cui anche i più piccoli possono sentire di appartenere ad una collettività e imparare a vivere con gli altri accogliendone la diversità.  Con impegno, dedizione e convinzione abbiamo lavorato affinché la Pinetina dei bambini di Villa Arbusto diventasse realtà. Ringraziamo – chiosa la vice sindaca – tutti coloro che hanno partecipato al progetto attraverso le donazioni e il sostegno. In particolare Pietro Di Meglio, promotore dell’iniziativa di beneficenza “Ischia con la musica nel cuore”, tutti gli artisti isolani e i cittadini che hanno contribuito con grande generosità alla riapertura di questo spazio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*
*