Login

Lost your password?
Don't have an account? Sign Up
gallette a forma di pulcini

Gallette o pulcini?

Cari bambini, sapete tutti cosa sono le gallette di riso o di mais? Immaginiamo di sì, forse non tutti sapete, però, che sono davvero uno snack salutare, adatto a tutte le stagioni perché si possono mangiare sia con marmellate e gelato, e sia con creme calde (come cioccolato o pasticcera), e sono buonissime anche con lo yogurt e i frutti, come vi raccontiamo in questa ricetta. Ma prima, qualche consiglio: le gallette sono povere di sali e di grassi, due sostanze che se mangiate in gran quantità creano dei problemi alla nostra salute; non per questo, però, possiamo mangiarne quante ne vogliamo, perché potrebbero comunque farci ingrassare, nonostante sia un cibo che viene consigliato nelle diete e per dimagrire. Attenzione, dunque, anche alle gallette. Ma è meglio una galletta o un pezzo di pane?

Entrambi, purché non si esageri né con l’uno, né con l’altra; e quando mangiamo il pane ricordiamoci di scegliere magari ogni tanto anche quello all’acqua (al posto di quello all’olio) e con poco sale, oppure quello arabo addirittura senza lievito. Vediamo insieme, ora, questa bella e buona ricetta estiva che siamo sicuri vi piacerà tantissimo, sia perché è buona, sia perché è divertente da preparare e carina da servire. Facciamo insieme, allora, i pulcini di riso!

Per questa merenda, o snack veloce, vi serviranno: le gallette di riso, di mais o di altro cereale che preferite; frutti di stagione, e in estate vi consigliamo le pesche, le albicocche, i frutti di bosco e le banane (anche i kiwi e le fragole vanno bene, anche se non sono di stagione), e lo yogurt magro bianco (magari che non sia troppo acido, ma dolce). La preparazione è molto semplice: prendete le gallette, spalmate sopra ad ognuna un po’ di yogurt, e poi disponete i frutti come in questa foto per creare i pulcini (alcuni frutti andranno tagliati e per questo vi servirà l’aiuto di un adulto), oppure decoratele come più vi piace, e servite! Vi divertirete, mangiando!

Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*
*