ParrocchiePrimo Piano

Compleanno a Capodanno

Sabato 1 gennaio non è stato solo il primo giorno dell’anno per la comunità di Sant’Antonio di Padova. Infatti, subito dopo la messa serale, Don Gaetano Pugliese,da dieci anniparroco a Casamicciola, ha visto comparire a sorpresa, ai piedi dell’altare, una torta per festeggiare appunto il suo settantesimo compleanno.

Una rappresentanza della comunità parrocchiale si è riunita intorno al suo pastore per festeggiare in maniera sobria ma essenziale, in obbedienza alle norme anticontagio, l’ambito traguardo che Don Gaetano ha raggiunto, ringraziando con gioia il Signore per il dono che il parroco rappresenta per la collettività.

“Possa Maria, la Theotokos,  custodirlo ancora a lungo sotto il suo manto. Auguri caro Don Gaetano” :questo il bellissimo auspicio che i fedeli della comunità di Casamicciola fanno al parroco amato e stimato da tanti per la sua umiltà e  la sua infinita gentilezza.

Il 6 gennaio, inoltre, don Gaetano ha festeggiato i suoi quarantadue anni di sacerdozio spesi al servizio di Dio, sempre vicino e disponibile ai suoi parrocchiani, anche nei momenti più difficili, donandosi incondizionatamente  e rispondendo appieno a quella che è da sempre “la sua missione di pastore” per il suoi popolo e per i tanti che con fiducia si affidano a lui quotidianamente.

La serenità e il “dono dell’ascolto”, la grazia nel discernimento, ma anche la forte determinazione e la chiarezza dei suoi pensieri lo rendono sicuramente un sacerdote molto stimato  sull’isola.

Ad maiora semper don Gaetano!!!

di Annalisa Leo

Commenta qui