Focus IschiaLa Voce del VescovoPrimo Piano

L’associazione A.P.O. per la tutela dei diritti dei pazienti oncologici isolani

È nata a Ischia in questi giorni l’Associazione Giovan Gaetano Castagliuolo e Antonietta De Siano, A.P.O. Associazione Pazienti Oncologici. L’intento dell’associazione voluta da Silvio Carcaterra e Paola Falco, entrambi malati oncologici, è proprio quello di sostenere i pazienti nelle varie fasi della malattia.

Purtroppo l’emergenza covid, ancora in corso ha fatto si che alcune patologie come appunto quella oncologica, fossero trascurate. Non ci si ammala solo di covid ed è per questo che gli associati dell’APO hanno pensato di dar voce ai tantissimi sulla nostra isola che tuttora si trovano a dover combattere con coraggio malattie oncologiche.

Avvalendosi del sostegno della Pastorale della Salute, il cui responsabile è Padre Nunzio, in collaborazione con la dottoressa Grazia Belgiovine, e con l’impegno di tanti volontari che si sono messi a disposizione della bellissima iniziativa, l’associazione offre assistenza e supporto psicologico a tutti coloro che si rivolgeranno allo sportello ascolto.

Il primo appuntamento è previsto per il 4 gennaio 2022, presso l’ex sala POA, a Ischia, sede che la Diocesi ha messo a disposizione per permettere il servizio.

L’associazione, tra gli altri, si pone come obiettivo la cooperazione tra enti pubblici e privati, per l’erogazione dell’assistenza e la promozione della ricerca. Le psicologhe Bertrando e Vuoso saranno a disposizione dei malati e dei loro familiari per sedute mirate che vadano ad aiutare famiglie e pazienti in un momento così difficile come la scoperta e la cura di una malattia oncologica.

Verrà inoltre effettuato il servizio trasporto gratuito per i pazienti di Ischia e Procida che fanno chemioterapia presso il presidio “San Giovan Giuseppe” a Ischia ponte.

Silvio e Paola, che con la loro forza si sono fatti promotori e primi sostenitori dell’associazione hanno cosi spiegato brevemente quella che per loro è una vera e propria missione.

di Annalisa Leo


Silvio Carcaterra e Paola Falco

“Siamo lieti ed orgogliosi di rendere nota la nascita di una nuova Associazione che mira ad aiutare i Pazienti Oncologici sull’isola d’Ischia denominata “Associazione in memoria di Giovan Gaetano Castagliuolo e Antonietta De Siano” con l’auspicio che il numero di collaboratori cresca sempre di più nei prossimi mesi.

Siamo orientati a svolgere la seguente Missione: l’Associazione di Volontariato, senza scopo di lucro, si occuperà di assistere e prendersi cura delle persone, prima che pazienti, con problematiche oncologiche e dei loro familiari. Inoltre curerà la raccolta fondi da destinare all’acquisto di macchinari per la diagnosi la cura della malattia e l’apertura di un Hospice, una casa di accoglienza per pazienti oncologici che non hanno la possibilità di curarsi in casa.

A quanti vorranno aderire come volontari, e a quanti vorranno sostenerci, sperando in un’adesione massiccia per aiutarci a portare avanti e ampliare le nostre idee e i programmi per il benessere di tutti, va il nostro GRAZIE incondizionato, sicuri che questo è solo l’inizio del “nostro volo”. Noi ci siamo, certi che ciò che tiene insieme il  mondo è solo l’amore!”

Commenta qui